top of page

LA VERA STORIA DI GOFFREDO IN UN LIBRO DA LEGGERE SUBITO



Un altro interessante appuntamento presso la Casa della Memoria a Milano, domani giovedi 14 dicembre con la presentazione del libro "La breve estate. Storia di Goffredo che nessuno poté salvare", di Vera Paggi.

L'autrice ricostruisce la storia del giovane Goffredo Paggi, arrestato a Firenze il 7 dicembre del 1943 e deportato ad Auschwitz perchè ebreo. Nel campo di concentramento morì e Vera Paggi ha voluto affrontare la ricerca di questa storia, proponendo ai lettori una trama avvincente come un giallo, ma nello stesso tempo guidata da grande attenzione ad dettaglio storico.

”Racconto storie di gente comune che ci fa riflettere e immaginare un mondo diverso e migliore". Così si racconta nel suo profilo facebook Vera Paggi. Giornalista RAI , documentarista e podcaster presso Di Storia/in Storia l'autrice ha voluto portare alla luce un'inchiesta che ci desse i colpevoli di questa tragica fine, verso cui Goffredo andò consapevolmente, dopo il tradimento di un collega.

Un libro estremamente attuale, che racconta le ombre di un paese "normale" e rende onore alla verità.

Nel dibattito con la presenza di Vera Paggi interverranno Liliana Picciotto, responsabile per la ricerca storica Fondazione CDEC e Dario Venegoni, Presidente ANED nazionale.


Casa della Memoria, via Confalonieri 14 , Milano, ore 18, ingresso gratuito, 14 dicembre 2023.

("La breve estate. Storia di Goffredo che nessuno poté salvare", Panozzo Editore, 2023, pp. 216)

48 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
Post: Blog2 Post
bottom of page