OROLOGI , CHE PASSIONE!!! UN VIAGGIO MERAVIGLIOSO TRA MECCANISMI PRECISISSIMI

Aggiornamento: 31 lug



Ecco un libro per intenditori, anzi, per collezionisti. Ci sono oggetti che affascinano per la loro bellezza, la precisione dei meccanismi, la squisita armonia delle parti. Tra questi oggetti gli orologi da polso sono sicuramente nel podio. Ed il libro che sto per presentare figura a buon diritto tra i migliori nel settore.

"Orologi da polso. Tutti gli esemplari che fanno la storia", edito da De Agostini, 2020, di Paolo De Vecchi e Alberto Uglietti, nella nuova edizione uscita l'anno scorso, è un volume assolutamente da non perdere per gli appassionati.

Non poche classifiche lo collocano al primo posto tra i libri che trattano tutti gli aspetti e la storia di questi splendidi orologi.

A buon diritto, perché molti sono i pregi del lavoro dei due autori, che hanno voluto ripercorrere la storia delle principali case madri produttrici degli orologi più famosi e preziosi al mondo.

Mille fotografie a colori accompagnano i testi, costituendo un apparato iconografico notevole ed indispensabile per apprezzare meccanismi e dettagli pregiati di veri e propri capolavori della misurazione dl tempo.

Patek Philippe, Rolex, Omega, Vacheron Constantin, Baume & Mercier, TAG Heuer: ecco alcune delle marche più famose che hanno reso grande il segmento di mercato del lusso e della precisione di questi prodotti, veri e propri gioielli, che il libro presenta mostrando il loro cammino tra storia e innovazione.

Leggendo potremo identificare i modelli che hanno firmato la storia dell'orologeria mondiale, gli esemplari che certo accelerano il battito cardiaco dei collezionisti, sempre alla ricerca del pezzo unico, ma che possono costituire un valido punto di interesse anche per chi si avvicina per la prima volta alla conoscenza di questi delicati e costosissimi orologi. Un ottimo ed utile glossario ci aiuterà a districarci tra i termini tecnici ed il loro significato, a partire dal famoso bilanciere.

Altro punto molto qualificante del libro è la presenza di capitoli che trattano la storia della misurazione del tempo, dagli antichi ai giorni nostri, dall'intelligenza degli esperti del passato, all'incredibile precisione offerta dalle nuove tecnologie.

Completano questa affascinante lettura una serie di aneddoti, curiosità, particolarità che rendono ancor più ricca e godibile la materia trattata. Nessun dubbio comunque, i due autori, con la loro esperienza nell'orologeria, sono essi stessi una garanzia.

Trecento e quattro pagine, rilegato, elegante, è proprio un bel regalo!

Consigliato ed approvato!











128 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti