PACE, PACE PACE, PACE, PACE:LA GUERRA CHE NESSUNO VUOLE


In questi giorni pesanti e dolorosi, in cui ognuno cerca un motivo che possa giustificare tanta distruzione, anche noi della Redazione di librisottosopra.com vogliamo proporre i pensieri dei creatori migliori di riflessioni e poesie sulla pace, alla luce di questo bellissimo pensiero , di un grande scrittore:

"Soprattutto, non mentire a te stesso. L'uomo che mente a se stesso e ascolta la propria menzogna arriva al punto che non riesce a distinguere la verità dentro di sé o attorno a sé e quindi perde tutto il rispetto per se stesso e per gli altri. E senza rispetto, cessa di amare".

Fëdor Dostoevskij, I fratelli Karamazov


Mahatma Gandhi, Prendi un sorriso

Prendi un sorriso regalalo a chi non l’ha mai avuto Prendi un raggio di sole fallo volare là dove regna la notte Scopri una sorgente fa bagnare chi vive nel fango Prendi una lacrima posala sul volto di chi non ha mai pianto Prendi il coraggio mettilo nell’animo di chi non sa lottare Scopri la vita raccontala a chi non sa capirla Prendi la speranza e vivi nella sua luce Prendi la bontà


"Se la guerra non viene buttata fuori dalla storia degli uomini, sarà la guerra a buttare fuori gli uomini dalla storia", Gino Strada


Jorge Carrera Andrade, Verrà un giorno

Verrà un giorno più puro degli altri: scoppierà la pace sulla terra come un sole di cristallo. Una luce nuova avvolgerà le cose. Gli uomini canteranno per le strade ormai liberi dalla morte menzognera. Il frumento crescerà sui resti delle armi distrutte e nessuno verserà il sangue del fratello. Il mondo apparterrà alle fonti e alle spighe che imporranno il loro impero di abbondanza e freschezza senza frontiere.



"Non ho idea di quali armi serviranno per combattere la terza guerra mondiale, ma la quarta sarà combattuta coi bastoni e con le pietre", attr. a Albert Einstein


Tali Sorek, Ho dipinto la pace

Avevo una scatola di colori,

brillanti, decisi e vivi.

Avevo una scatola di colori,

alcuni caldi, altri molto freddi.

Non avevo il rosso per il sangue dei feriti,

non avevo il nero per il pianto degli orfani,

non avevo il bianco per il volto dei morti,

non avevo il giallo per le sabbie ardenti.

Ma avevo l’arancio per la gioia della vita,

e il verde per i germogli e i nidi,

e il celeste per i chiari cieli splendenti,

e il rosa per il sogno e il riposo.

Mi sono seduta,

e ho dipinto la pace.


"Non è sufficiente parlare di pace, bisogna crederci. E non basta crederci. Bisogna lavorarci sopra", Eleanor Roosevelt.


Li Tien Min, La Pace

Non importa chi tu sia, uomo, donna, vecchio o fanciullo, operaio o contadino, soldato, studente o commerciante; non importa quale sia il tuo credo politico o quello religioso se ti chiedono qual è la cosa più importante per l’umanità, rispondi prima dopo sempre: La pace!


"Non è bello ciò che è bellico, è bello ciò che è pace", Cit.


Paul Eluard, Il volto della pace

Conosco tutti i luoghi dove abita la colomba e il più naturale è la testa dell’uomo. L’amore della giustizia e della libertà ha prodotto un frutto meraviglioso. Un frutto che non marcisce perché ha il sapore della felicità. Che la terra produca, che la terra fiorisca che la carne e il sangue viventi non siano mai sacrificati. Che il volto umano conosca l’utilità della bellezza sotto l’ala della riflessione. Pane per tutti, per tutti delle rose. L’abbiamo giurato tutti.

Marciamo a passi da giganti.

E la strada non è poi tanto lunga.

Fuggiremo il riposo, fuggiremo il sonno,

coglieremo alla svelta l’alba e la primavera

e prepareremo i giorni e le stagioni

a seconda dei nostri sogni.

La bianca illuminazione

di credere tutto il bene possibile.

L’uomo in preda alla pace s’incorona di speranza.

L’uomo in preda alla pace ha sempre un sorriso

dopo tutte le battaglie, per chi glielo chiede.

Fertile fuoco dei grani delle mani e delle parole

un fuoco di gioia s’accende e ogni cuore si riscalda.


"Il giorno in cui il potere dell'amore supererà l'amore per il potere il mondo potrà scoprire la pace", Mahatma Gandhi


Per la pace, per la bellezza di ogni donna e di ogni uomo

Alessandro, Benedetta, Marianna, Vittoria, Ines, Monica



365 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti