RAGAZZE E RAGAZZI CHE LEGGONO TANTI LIBRI BELLI E BELLE STORIE

Aggiornamento: 4 giu


LETTI DA VOI ! UN ALTRO POST DELLA NOSTRA NUOVA E FORTUNATA RUBRICA


RECENSIONI BREVI, MA CHE BRAVI QUESTI RAGAZZI ! ANCORA TANTI I TITOLI CHE RAGAZZE E RAGAZZI VI PROPONGONO PER UNA LETTURA ANCHE D'ESTATE. ECCO LE PROPOSTE CHE CI HANNO INVIATO , TANTI LIBRI BELLI DA LEGGERE E DI OGNI GENERE. FIDATEVI, QUI TROVATE I CONSIGLI DI LIBRI DA LEGGERE, I LIBRI PIù BELLI, I ROMANZI DA LEGGERE SICURAMENTE A QUESTA ETA', CON CONTENUTI APPASSIONANTI, DIVERTENTI E NELLO STESSO TEMPO EDUCATIVI. UN PICCOLO AVVERTIMENTO, POI: I LIBRI PER RAGAZZI SONO BELLISSIMI DA LEGGERE ANCHE PER GLI ADULTI, BASTI PENSARE CHE LI TROVIAMO ANCHE NELLE CLASSIFICHE DEI LIBRI PIU' BELLI. E SE VOLETE FARE UN REGALO NON PREOCCUPATEVI, SCEGLIETE UNO DEI LIBRI CONSIGLIATI NEGLI ULTIMI POST, ANDATE SUL SICURO DA OGNI PUNTO DI VISTA , QUALITA' E PIACERE ! BUONA LETTURA !


“Una voce dal lago” di Jennifer Donnelly (Mondadori, 2003) Ambientato in America, nel 1906. Questo romanzo parla di Mattie, una ragazza cresciuta troppo in fretta, perché all’età di soli 16 anni si ritrova un’intera famiglia da gestire, una fattoria da mandare avanti e soprattutto delle scelte molto importanti da prendere, che la porteranno a riflettere sul proprio futuro: sposarsi o realizzare il sogno di diventare scrittrice. Dalla morte della madre Mathilda bada alle sue 3 sorelle con amore e dedizione, nel corso della narrazione numerosi saranno gli eventi che porteranno la protagonista a cambiare decisione… Libro assolutamente consigliato, soprattutto per il modo semplice e chiaro in cui è scritto e per i temi trattati (amicizia, amore, crescita personale) Martina "Diario della fine del mondo" di Lyon & Anna Io consiglio questo libro alle persone che amano le avventure e i libri fantasy perché è molto interessante, avvincente e intrigante. Parla di una epidemia zombi in cui Lyon, Anna e Cico devono sopravvivere, ma hanno degli incontri e degli intoppi che fanno andare storti i loro piani. Chissà se alla fine diventano tutti infetti e si trasformeranno in zombi … Aronne "L’isola dei giocattoli perduti",Cyntia Voigt (Giunti 2017) Questo libro parla di un orsetto di nome Teddy il quale ha bisogno dell'aiuto dei suoi amichetti, con cui vive (un elefante,un pinguino, un serpente e due maialini).Teddy è curioso e con la sua fantasia esplora il mondo, convince i suoi amici ad accompagnarlo al di là degli alberi di melo dove li attendeva una sorprendente avventura...Questa è una favola moderna che parla di accoglienza, scoperta e solidarietà, mi è piaciuta molto e mi ha insegnato quanto sia importante collaborare e aiutarsi a vicenda.lo consiglio ai bambini, perché è un viaggio divertente tra amici. Anita

"Non mi piace il fatto che sei bella", Loredana Frescura (I Delfini; agosto 2003) Questo romanzo racconta della vita di Rosa, una ragazza insicura che non si piace, eccetto quando danza.Terminato il suo quindicesimo giro attorno al sole incontra Gabriele, il ragazzo più bello della scuola che inizia a mostrarle attenzioni e difendendola dalle molestie dei suoi amici. Gabriele però, non è sicuro: Rosa è bella, ma sta sempre con la testa tra le nuvole, ma forse è proprio questo particolare a farlo innamorare. Trama classica ma interessante, testo scorrevole con lessico base. L'autrice è stata capace di inculcare le sensazioni provate dalla protagonista e questo rende il libro magnifico. Nadia "In un vaso di vetro" di Dino Ticli Elia, ragazza di 13 anni scrive il suo primo diario. In ventotto pensieri racconta ai lettori le sue paure, i suoi comportamenti, le piccole e grandi ossessioni che hanno accompagnato tutti in questo drammatico 2020. Dall’inizio della quarantena alla fine delle vacanze estive, Elia invita a riflettere su quanto siano irrinunciabili i contatti umani e come invece siano faticosi quelli virtuali a cui siamo stati costretti per troppo tempo. Pagine in cui immedesimarsi e ricordare un anno complicato. Questo libro lo consiglio perché è molto significativo ed inoltre anche se la pandemia vuole isolarci, il cuore a 13 anni trova sempre spazi di libertà. Libro scorrevole e di facile lettura. Greta “Viva la costituzione” di Andrea Franzoso Questo libro parla della costituzione italiana, che è la raccolta di leggi più importante del nostro paese. Conoscerla è fondamentale per capire il nostro passato, per vivere meglio il nostro presente e per costruire il nostro futuro. Questo libro mi è piaciuto molto perché tratta argomenti molto importanti per noi come i diritti, la salute, la libertà, l’uguaglianza, la democrazia e molti altri. Lo consiglio veramente a tutti. Kejsi ‘’Per questo mi chiamo Giovanni’’di Luigi Garlando Parla di un padre che racconta al figlio la vita di Giovanni Falcone. Per me è un libro molto educativo perché ti fa capire che il mondo non è tutto bello, però grazie al racconto del padre che ha rifiutato la criminalità si dimostra che non c’è una sola strada ed una sola scelta tra il bene e il male. Lorenzo “Il rinominato catalogo Walker & Dawn” di Davide Morosinotto In questo libro i protagonisti sono quattro ragazzini di nome Te Trois, Eddie Brown, Tit e Julie. Sono molto poveri e dopo aver trovato dei soldi nel fiume comprarono da un’agenzia di spedizioni, una pistola. Invece che la pistola però ricevettero un orologio da ferroviere, che scoprirono essere preziosissimo e, venendo a conoscenza di una ricompensa per chi lo avrebbe riconsegnato all’azienda, iniziarono un fantastico viaggio attraverso l’America. Questo libro mi è piaciuto molto perché è pieno di colpi di scena e di molti personaggi diversi, lo consiglierei a persone a cui piace molto l’avventura Simone

"A wonder story", R. J.Palácio, (Giunti 2014) Il libro che ho letto parla di un ragazzo che ha dovuto fare delle operazioni per poter parlare vedere... Fino alle elementari ha fatto scuola a casa con la madre che gli insegnava Poi però quando doveva iniziare le medie la sua famiglia ha deciso che le avrebbe dovute fare a scuola come tutti gli altri bambini. Appena andata a scuola tutti lo guardavano male Però c'è un ragazzo che diventa suo amico Però un giorno stava parlando con dei suoi amici Julian lo sente e crede che stia parlando di lui e quindi non vuole più essere suo amico però poi giocando a un gioco si parlano e ritornano amici. Il protagonista è Julian E lui vuole farsi degli amici ma nessuno vuole essere suo amico. Il libro mi è piaciuto abbastanza La cosa che mi è piaciuta di più è stato il messaggio che secondo me è quello: " di non giudicare una persona senza conoscerla" è un libro che consiglierei a tutti soprattutto a quelli che giudicano. Mi ha fatto riflettere molto sul fatto del giudicare Non bisognerebbe mai giudicare una persona senza conoscerla perché magari ci sembra una brutta persona ma in realtà poi è bravissima o al contrario una cosa che vorrei dire a tutti Prima di giudicare bisogna conoscere quella persona. Mosé "Tana libera tutti", Walter Veltroni, (Feltrinelli 2022) Questo libro parla di un bambino di nome Samuele che, insieme a suo padre e sua sorella, vengono portati ad Auschwitz. Li furono costretti a lavorare ogni giorno per avere soltanto un pezzetto di pane da mangiare. Quando tutta la sua famiglia morì, Samuele si ricordò le parole che il padre gli disse per aiutarlo a non mollare: queste furono la sua arma per resistere. Questo libro vuole raccontare tutte le torture che hanno subito gli ebrei nei campi di concentramento. Il protagonista è Samuele Modiano, che cerca di resistere grazie alle parole di suo padre, e andarsene da quell'inferno. Questo libro mi è piaciuto molto perché racconta nei minimi dettagli le condizioni di vita degli ebrei e perché mi piacciono le storie sulla seconda guerra mondiale. lo consiglio a chi si interessa di queste cose. Manuel "Si salvi chi può", Jeff Kinney , (Il castoro 2013) Greg Heffley è il protagonista, ed è nei guai. Qualcuno ha sporcato i muri della scuola e lui è il primo sospettato. Ma Greg è sicuro di essere innocente!! O almeno, quasi innocente… Quando la verità sta per essere scoperta, una tempesta di neve si abbatte sulla città e la famiglia Heffley rimane bloccata in casa. Greg sa che allo sciogliersi della neve dovrà affrontare le autorità . A me è piaciuto molto, e lo consiglio a chi piace leggere libri divertenti. Sarah

"Piccoli Brividi" Questo libro parla di due fratelli che ogni estate vanno dallo zio che è un ricercatore marino che abita su una barca. Un giorno i due fratelli fecero il bagno, ma il ragazzo sotto di sé sentì qualcosa che gli aveva toccato il piede. Il giorno dopo due signori vennero alla barca dallo zio per digli che era stata avvistata una sirena in queste zone. Questo libro mi è piaciuto molto perché è per lo più avventuroso ed è il genere che mi piace. Gabriele



230 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti